Per una gestione più semplice, veloce ed ecologica

Yes!Ticket Card è il servizio sostitutivo di mensa a mezzo di Buono Pasto erogato in modalità elettronica. La Legge di Stabilità 2015 (n.190/2014 che modifica l’Art. 51, comma 2, lett. C del T.U.I.R.), prevede per i ticket elettronici una soglia di esenzione fiscale e contributiva maggiore rispetto a quella prevista per i buoni cartacei: il passaggio da cartaceo ad elettronico consente all’Azienda di ottimizzare le pratiche amministrative, eliminando così dal processo l’invio degli ordini alla società emettitrice e la verifica dei ticket effettivamente utilizzati o scaduti.

Vuoi scoprire quanto potresti risparmiare?

I Buoni Pasto in formato elettronico sono esenti da oneri fiscali e non concorrono a formare reddito da lavoro dipendente fino ad un valore massimo giornaliero di € 7,00; il superamento del tetto di esenzione comporterà l’assoggettamento in busta paga di ritenute fiscali e contributi per la differenza attribuita.

Yes!Ticket rappresenta la scelta più indicata per le grandi Aziende: riduce i costi e semplifica i processi di gestione del Buono Pasto. Il servizio è gestito tramite un portale web dedicato, dal quale è possibile trasmettere e monitorare i propri ordini ed ottenere informazioni ed assistenza; il sistema garantisce la massima sicurezza ed inoltre l’accesso è protetto da login e password.

Yes!Ticket mette a disposizione due tipologie differenti di Buono Pasto Elettronico:

BPE “a blocchetto”

La carta ricaricabile, a scalare, che contiene i carnet virtuali di Buoni Pasto pre-caricati.

BPE “a prestazione”

La carta multifunzione che permette di usufruire della prestazione pattuita presso i locali convenzionati.

Una scelta per l’ambiente

L’evoluzione all’elettronico elimina la produzione dei buoni cartacei e il trasporto degli stessi al Cliente, contribuendo così alla riduzione della deforestazione e all’inquinamento da incenerimento.

I vantaggi per l’azienda

  • BPE a blocchetto: deducibilità degli oneri previdenziali fino a €7,00.
  • BPE a prestazione: deducibilità degli oneri previdenziali anche oltre i €7,00 giornalieri.
  • IVA detraibile al 4% per entrambe le modalità.
  • Azzeramento dei costi di gestione del servizio.
  • Ottimizzazione attività contabili e delle pratiche amministrative
  • Maggiore sicurezza, eliminando gli oneri legati alla custodia dei buoni.

I vantaggi per il dipendente

  • Maggiore potere d’acquisto per il dipendente.
  • Massimo rispetto della privacy del dipendente: gli unici dati resi noti all’Azienda riguardano il totale dei buoni spesi e degli eventuali buoni resi.
  • Possibilità di blocco immediato della carta in caso di furto e smarrimento.